Lettera aperta per Matt Mullenweg (il fondatore di WordPress.com)

Gente… voi come la vedete questa cosa qui? come correte ai ripari?? qualche esperto tra voi che può fare un pò di chiarezza???? io sto un pò in ansia!!!

ToxNetLab's Blog

tasti-macchina-da-scrivere

In questa settimana le pubblicazioni sul blog sono state stravolte a causa di un problema che riguarda tutti i blogger in particolare chi usa WordPress.com, stiamo parlando di Cookie Law. Visto l’assenza di risposte da parte di WordPress questo potrebbe essere uno degli ultimi post su questa piattaforma.

Prima però di chiudere i battenti e traslocare ci provo ancora e se proprio bisogna chiudere provo a farlo alla grande con una Lettera aperta a Matt Mullenweg. Per molti questo nome potrebbe non dire niente ma se hai un blog su WordPress.com (almeno fino ad oggi) lo devi a lui che è il fondatore di questa piattaforma.

Caro Matt il mio blog è aperto da oltre 6 anni e tra le tante piattaforme a disposizione, alcune anche meglio della tua, io ho scelto WordPress.com quindi ho scelto te. Voglio essere sincero la tua piattaforma ha molti limiti, quali? Il codice…

View original post 450 altre parole

82 thoughts on “Lettera aperta per Matt Mullenweg (il fondatore di WordPress.com)

  1. Allora, io non capisco tutto questo sconcerto. Ci sta questa legge europea, ok, ma ho letto in un articolo differente che nel 2013 è stata aggiornata e non bisogna più prevedere il consenso coockie sul proprio sito. Quindi è per questo che WordPress lascia correre… Ora non so se sono io ad aver frainteso tutto, se ho letto male la notizia o non sono aggiornato ma direi che non mi muovo dal mio blog. Sinceramente? Mi sembra tutta un’enorme sciocchezza messa in piedi dalla concorrenza per aumentare il proprio numero di iscritti e boicottare questa piattaforma. A ogni modo ora mi informerò meglio, nel caso vi farò sapere. Saluti!

    Mi piace

      • Sì ti capisco… stavo giusto leggendo una notizia aggiornata e il termine ultimo per adeguarsi è il 3 giugno. A questo punto mi sa proprio che WordPress stia attuando un suicidio. Ci sono dei modi per inserire l’avviso dei cookie nel proprio sito ma sinceramente farebbe piacere se lo facesse WordPress, e per bene. Uffa, a questo punto non lo so manco io, continuerò a informarmi. Non mi va di muovere il blog presso un altro servizio ma non mi posso manco permettere una multa che va da 6.000 a 120.000 euro…

        Liked by 1 persona

      • Confermo la loro volontà di suicidarsi. Ecco quanto hanno detto sul forum ufficiale… affermano che il garante non ha chiarito le linee guida e loro si adegueranno in futuro se ce ne sarà la necessità…
        Ecco il post inglese:
        We’re aware of the recent EU privacy directive and the related UK Cookie Law. As of now, the relevant authorities haven’t issued concrete guidance on the actions that are necessary to comply with the law. We’ll be watching as the situation develops and may make changes to our services in the future, if required.

        For now – since sites hosted at WordPress.com do make use of cookies, you may like to flag this fact for visitors to your site. One way to do this is to add a text widget to your side bar and include a link to our privacy policy (which contains information on the cookies that we use). You might also inform your visitors that they can refuse all cookies by changing the settings of their browsers.

        Our Privacy Policy can be found here:

        http://automattic.com/privacy/

        Instructions for adding a text widget to your site can be found here:

        http://en.support.wordpress.com/widgets/text-widget/

        Mi piace

      • Ok, io per il momento mi sono adeguato aggiungendo il widget di testo nella barra laterale come consigliano loro. Però mi informerò meglio, non vorrei vedermi arrivare una doccia fredda addosso. Se vuoi vedere il risultato basta andare sulla home del mio blog 😉

        Liked by 1 persona

    • Non ricordo più dove ho letto questa cosa, ma pare che comunque il widget non sia sufficiente, in quanto secondo le norme previste dal garante della privacy, deve esserci un popup che dovrebbe parzialmente impedire la lettura del sito e che può essere rimosso solamente con un intervento attivo dell’utente prendendo atto dell’utilizzo dei cookies, che poi tra l’altro, quanti utenti mediamente hanno la minima idea di cosa sia un cookie? Io stessa prima di questa legge sapevo che esistevano ma non mi interessavo su cosa comportassero realmente…quindi il vero problema è che wp non ha inserito la possibilità di installare un plugin riguardante i cookies nella parte free della blogosfera, mentre se ti compri l’indirizzo su .org lo puoi fare….per come la vedo io o stanno tentando di far pagare gli utenti, oppure, più probabilmente di farli sloggiare…tanto più che alcuni utenti comunque PAGANO per il dominio …è incredibile…

      Liked by 1 persona

  2. Ma nooo. sono entrata in ansia pure io adesso.. e pensare che ho traslocato su wp da blogger pochi mesi fa perché mi piaceva di più… non ho proprio voglia di rifare la strada all’indietro 😦
    vediamo se riesco ad aggiungere il widget.. ma non sono così convinta.

    Mi piace

  3. Ciao!!! Io ho scritto alla WordPress e loro hanno risposto che stanno cercando di gestire la cosa e che ad oggi possiamo tutelarci con un widget laterale e unampagina sulla policy. Vero è che questo rimedio non è totalmente in linea con le direttive del garante, perciò anche io aspetterò fino al 2 e poi deciderò dove traslocare… e nel caso, mi piacerebbe seguire alcuni di voi nella migrazione, in modo da non perdervi di viata!
    Copio e incollo domanda e risposta
    Buongiorno,Entro il 2 giugno ho l’obbligo di mettere in regola il Blog, in merito allanormativa europea sulla cookie policy.Ho assoluta necessità di capire come poter inserire il banner, inconformità con la direttiva che ha recepito la normativa UE.Non desidero incorrere in sanzioni che non dipendono da mia volontà, ma dauna mancanza Vostra.Chiedo spiegazioni circa la procedura, in quanto dopo giorni di ricerchenon sono approdata a nulla!Senza una soluzione congrua provvederò alla migrazione del Blog su Blogspotche permette di mettersi in regola senza difficoltà.Cordiali salutiHi Francesca — I used translate.google.com to read your question, and I’m going to type my reply in English :)I understand your concern in regards to the cookie law, and we take your site’s compliance very seriously. When I looked at your site, I noticed you had already added a Text Widget and written your disclaimer there — that is the solution we recommend at this point. If we develop another option, I will let you know!Are there any other questions I can answer for you today?Best,Gracie | Happiness EngineerWordPress.comhttps://learn.wordpress.com/

    Se poi avete bisogno di chiarimenti, ho ribloggato degli articoli di un ragazzo che zpiega con una chiarezza estrema tutte le problematiche!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...