Di lunedi uggiosi e frolle al limone!

Le giornate uggiose sono sempre un pò tristi e noiose. Se ad essere piovoso è un lunedi… la cosa si fa ancora più seria!

Rallegriamo il tutto con un dolcetto… che fa sempre bene a spirito e corpo, soprattutto se questo è delizioso e senza troppe calorie.

A volte basta un semplice biscottino a far tornare il sorriso e la voglia di fare!

Io in certe giornate NO, impasto la frolla, la aromatizzo con la scorzetta del limone, e la inforno. Il suo profumo invade la cucina e tutto ricomincia ad essere a colori. Basta poco per far felice qualcuno. di certo basta questo per fare contenta me!

Buon inizio settimana a tutti!

La ricetta della frolla è particolarmente comune… pensavo infatti di non metterla. Ma poi… e se invece a qualcuno serve? allora eccovi la mia versione!

PASTA FROLLA

500 g  di farina 00

125 g di zucchero semolato

125 g di zucchero a velo

250 g di burro morbido

1 uovo intero

2 tuorli

un pizzico di sale

mezza bustina di lievito

una bacca di vaniglia

La scorza di un limone bio

Amalgamate la farina con i due tipi di zucchero, la buccia gratuggiata del limone, i semi della bacca di vaniglia e il sale. Incorporate il burro a tocchetti e impastate con le mani cercando di “sbriciolare” il burro. Quando ilcomposto sarà diventato sabbioso unite il lievito e mescolate, unite l’uovo intero e i due tuorli e inziate ad impastare fino a quando otterrete una palla. Se la cosa fosse troppo difficoltosa perchè asciutta allora aggiungete un cucchiaio di acqua fredda. Vi aiuterà ad impastare meglio. Creata la palla mettetela a riposare in frigo per mezz’ora, ben avvolta nella pellicola. Potete poi stenderla e creare i vostri biscotti, infornateli a 180°, per pochi minuti, fino a doratura.

Buona merenda!