Un anno di blog!

Un anno di blog.
Quando ho iniziato ci speravo, ma forse non ci credevo.
Invece eccomi ancora qui.
Eccovi qui!
A voi i miei mille grazie, perchè senza la vostra presenza, non so se questo cammino proseguirebbe.
Il progetto del libro sta crescendo insieme a me, insieme a voi, insieme al blog. Ed è una sensazione bellissima!!!!
Un anno di blog lo voglio festeggiare; niente torta però, se possibile ho di meglio:
COOKIES AL DOPPIO CIOCCOLATO
Perchè diciamoci la verità… dove c’è festa, c’è anche del cioccolato! E in questi biscotti, ve lo assicuro, è in gran quantità.
Sono i miei preferiti e ve li propongo in questo giorno cosi importante, perchè non trovo modo migliore per ringraziarvi della vostra costante presenza e del sostegno che mi date! E mentre lo scrivo mi emoziono!

Vi lascio la ricetta nell’ultima foto

biscotti al cioccolatobiscotti cioccolatobiscotto cioccolatocookies al cioccolato ricetta

Biscotto, concentrato di bontà

Biscotti!

Piccoli concentrati di bontà. E di buon umore.

E’ cosi rilassante la loro preparazione; decidere quale tipo di impasto, sceglierne la forma, posizionarli sulla placca del forno in modo che, lievitando durante la cottura, non si avvicinino troppo gli uni agli altri. Sperare che non si brucino, sentire il profumo che inebria la casa, decorarli magari. Con la scusa dell’assaggio rubare dal mucchio quello meno bello, ancora tiepido.
Non importa la quantità indecente di burro (e di cioccolato) che contiene, perchè un biscotto è cosi piccolo e tenero…non avrà mai le stesse calorie di una fetta di torta!!! Come sei bugiarda, ma ridi, complice di te stessa, e lo mangi comunque, in un boccone!

Quanta soddisfazione in un biscotto ben riuscito… eh già!

Se si fa una ricerca sulle origini dei biscotti, c’è purtroppo l’imbarazzo della scelta, ognuno dice la sua. Chi scommette gli ideatori siano stati i persiani, chi da l’onore ai soldati romani, chi parla dei cuochi sbadati di Re ed Imperatori. Insomma l’unica cosa certa è che per avere un biscotto come viene inteso da noi, abbiamo dovuto attendere l’arrivo della barbabietola e dello zucchero. Prima non erano nient’altro che pane cotto due volte (bis-cotto) per garantirne una certa croccantezza e una certa durata nel tempo. Niente conservanti migliaia di anni fa!

Insomma, per usare la battuta di qualcun altro: “sulle origini non ne so nulla, ma sulla fine che hanno fatto questi posso dire tutto”

chocolate cookies biscotti al cioccolato

chocolate cookies biscotti al cioccolatoFratello, come promesso, anche se solo virtualmente, te ne dedico uno ; )

Tutto il resto del vassoio va dedicato ai miei adorati folletti :*

Untitled1hghgg