Primo giorno d’autunno!

Questa mattina, per radio, ho appreso che quest’anno l’equinozio d’autunno avverrà il giorno 23. Ma non inizia, convenzionalmente, il 21 settembre? Perché arriva in ritardo?

Ho fatto una chiacchierata con il mio amico Focus.it e mi ha raccontato questo:

“Niente paura, la data del 23 settembre è corretta! L’apparente discrepanza tra senso comune e stagioni astronomiche è dovuta alla differenza, reale, tra anno tropico (o solare) su cui si basa il calendario gregoriano che usiamo, e anno siderale (il periodo orbitale della Terra) che è pari a 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 10 secondi. Un giorno per rimettersi in pari. In pratica è come se ogni anno l’equinozio di primavera arrivasse con oltre 6 ore di ritardo – un tempo che il nostro calendario non calcola – finché, ogni 4 anni, non interviene l’anno bisestile a rimettere a posto le cose, sincronizzando di nuovo anno siderale e calendario gregoriano e colmando gli ultimi quarti di giorno “persi” negli anni passati.”

L’equinozio è quel giorno dell’anno in cui, le ore di sole sono pari alle ore di buio.

Ora, non so per voi, ma per me, anche se gli astri dicono il contrario, rimane sempre il 21 settembre! perchè mi piace cosi, e soprattutto perchè con l’inizio dell’autunno.. arriva anche la stagione delle zucche. Ne sono ghiotta, lo sapete! (tant’è che ve ne avevo già parlato un pochino anche qui) …potrei aspettare davvero due giorni in più??? No. Anzi… ad essere sincera: ho iniziato già da ieri!!!

Felice autunno a tutti!

Jack-o'-lantern zucca halloween