Zucchette di pane!

Ho fatto il pane.
E’ stata la mia prima volta. Non ho molta dimestichezza con i lievitati. Vorrei averla, ma l’universo generalmente mi è avverso quando scarto un cubetto di lievito di birra. Di solito non lievita.
Il pane quindi, non avevo mai nemmeno immaginato di impastarlo… figuriamoci riuscire a sfornarlo!
Ma adoro le pagnotelle soffici, amo la zucca e mi rende sempre molto orgogliosa riuscire a dare forma alle cose; quando ho visto impazzare in rete queste meravigliose zucchette autunnali non ho saputo resistere. Mi son infilata nel primo supermercato che ho trovato, ho comprato quattro, si quattro, cubetti di lievito, perchè, nonostante ne bastino 10g, la sicurezza non è mai troppa! Dal fruttivendolo di fiducia ho preso la zucca più bella…. e ho iniziato a sperare e ad impastare….
La verità è che in cucina serve amore. Metti amore in quello che fai, ricevi amore mentre lo dai; possono nascere solo cose belle.

pane alla zucca lievitazione pane alla zuccaVi auguro un piacevolissimo, ma mostruoso, week end di Halloween. Spero stiate intagliando spaventose zucche arancioni nascosti sotto a bianche lenzuola. Divertitevi e commemorate.
Uno dei periodi più belli dell’anno, con le sue storie, colori e tradizioni…

Primo giorno d’autunno!

Questa mattina, per radio, ho appreso che quest’anno l’equinozio d’autunno avverrà il giorno 23. Ma non inizia, convenzionalmente, il 21 settembre? Perché arriva in ritardo?

Ho fatto una chiacchierata con il mio amico Focus.it e mi ha raccontato questo:

“Niente paura, la data del 23 settembre è corretta! L’apparente discrepanza tra senso comune e stagioni astronomiche è dovuta alla differenza, reale, tra anno tropico (o solare) su cui si basa il calendario gregoriano che usiamo, e anno siderale (il periodo orbitale della Terra) che è pari a 365 giorni, 6 ore, 9 minuti e 10 secondi. Un giorno per rimettersi in pari. In pratica è come se ogni anno l’equinozio di primavera arrivasse con oltre 6 ore di ritardo – un tempo che il nostro calendario non calcola – finché, ogni 4 anni, non interviene l’anno bisestile a rimettere a posto le cose, sincronizzando di nuovo anno siderale e calendario gregoriano e colmando gli ultimi quarti di giorno “persi” negli anni passati.”

L’equinozio è quel giorno dell’anno in cui, le ore di sole sono pari alle ore di buio.

Ora, non so per voi, ma per me, anche se gli astri dicono il contrario, rimane sempre il 21 settembre! perchè mi piace cosi, e soprattutto perchè con l’inizio dell’autunno.. arriva anche la stagione delle zucche. Ne sono ghiotta, lo sapete! (tant’è che ve ne avevo già parlato un pochino anche qui) …potrei aspettare davvero due giorni in più??? No. Anzi… ad essere sincera: ho iniziato già da ieri!!!

Felice autunno a tutti!

Jack-o'-lantern zucca halloween

Ed è finito anche ottobre!

Il mio Danbo ed io facciamo un passaggio veloce per augurarvi un sereno week end! che siate tradizionalisti o meno, non importa! indistintamente passate due belle giornate!

10735253_982668115083759_2098354547_n